Spirit Antiqua
e poesie di luce di Alfred Wolski

»L'anima proviene dall'armonia celestiale e ha qualcosa di questa musica in se.«
Hildegard di Bingen

Alfred Wolski crea oggetti di luce ricoperti di vetro, contenenti reti di cristallo. Questi oggetti sono unici nel loro avere effetti di benessere. Le fragili opere artistiche sono composizioni mobili di lastre di vetro di grandezze diverse, intrecciate con un filo quasi invisibile. Irraggiato con della luce bianca, si dispiega nella stanza una luce di mare corrente e galleggiante con i colori dell'arcobaleno. La purezza della luce e il movimento delle immagini di questa composizione di bellezza di colori fuori dal comune, creano un campo di risonanza, in cui l'energia curativa della luce creata sulle visioni di Hildegard vengono immediatamente percepite.
Per Ute Kreidler e Alfred Wolski è stato subito chiaro, sin dal loro primo incontro, che avrebbero portato avanti i loro progetti insieme e cosi venne fuori l'idea di questa reciproca collaborazione.

 

Una simbiosi straordinaria

La forza luminosa del suono e le idee visionarie di Hildegard di Bingen trovano una moderna interpretazione nel lavoro di Ute Kreidler e Alfred Wolski. Entrambi gli artisti collegano la loro particolare relazione spirituale per Hildegard e tutti e due includono nella loro arte lo spirito visionario di Hildegard in tutte le loro dimensioni artistiche. I due artisti riescono a realizzare nei loro progetti, in base al loro metodo, un parte del lavoro di Hildegard, che riesce a rispecchiare quasi tutta la sua interezza. Attraverso il collegamento simbiotico che esiste tra i due, si è riuscito a unire i diversi lavori in un'unica grande opera. Le oscillazioni dei colori luminosi danno un armonia affascinante, grazie anche alle idee visionarie dei canti di Hildegard e riescono a riprodurre la magia di queste visioni, cosi che le persone, che entrano a contatto con essi, siano in grado di percepirla. I suoni e la scorrevole calma di questo schema di colori luminosi, si dispiega in attimi fugaci e si collega con chi sta in ascolto, trasportandolo in un'esperienza con un'intensità fuori dal comune e una bellezza toccante.

Alfred Wolski

Alfred Wolski possiede un particolare talento nella sfera delle luci. E' in grado di convertire esperienze dolorose della sua biografia artistica, con una bellezza fragile e rara. Quando espone le sue esperienze viene fuori un processo di armonizzazione, che apre a nuove forme di conoscenza. I suoi oggetti di luce vengono utilizzati in diverse cliniche, scuole e seminari a scopi terapeutici e meditativi.

Altre informazioni su Alfred Alfred Wolski: www.lichtpoet.de

Die CD

CD »Vrije Klanken«

erscheint im Sommer.

Hier etwas Text zur CD:

Door middel van muziek, en het toepassen van muzikale processen in je alledaagse leven, kun je ook weer uiting geven aan die kwaliteiten. Je leeft je leven dan als een muzikant. Jouw leven wordt een muzikaal leven. Jouw leven wordt als een muzikale compositie, die uitgevoerd wordt door jouw orkest met jou als geïnspireerd dirigent.
Weitere CDs mit Johannes Vogt

Die CD ist erhältlich bei  amazon
oder über das Bestellformular auf dieser Website: spiritantiqua.de/cds

 

cd_spirit-antiqua

Hörproben

  • 01

    O quam mirabilis

    ute kreidler & alfred wolski

  • 02

    Caritas abundat

    ute kreidler & alfred wolski

  • 03

    Spiritus Sanctus

  • 04

    O vos angeli

  • 05

    Columba aspexit

  • 06

    O victoriosissimi triumphatores

VIDEOS

Termine

Eventi passati

Alte Papierfabrik Ebertsheim (23./24.7.2014) 
Klosterruine Disibodenberg, Odernheim/Glan (9.8.2014)  
Senckenberg Museum, Frankfurt/Main (18.3.2016)
Klosterruine Arnsburg (30.4.2016)
Klosterruine Disibodenberg, ev. Kirche Odernheim/Glan (23.7.2016)

 

»La simbiosi tra suoni e luci è qualcosa di unico, il nostro incontro un regalo particolare.«